Miglior scarpa da uomo elegante

Ancora oggi puoi ancora distinguere un gentiluomo dalle sue scarpe. Che sia intenzionale o meno, la scelta di scarpe eleganti in pelle – Oxford, derby, monk o brogue – può ancora indicare la strada al carattere di un uomo: è elegante o no?
Perché le scarpe eleganti di qualità ed esteticamente in punta possono coprire una moltitudine di peccati di moda. E fatti a buon mercato, i knockoff in pelle con una punta quadrata possono annullare centinaia di dollari investiti in un abito su misura. Capisci l’importanza di farlo bene?
Mettendoti nella giusta direzione, abbiamo scoperto le migliori marche e scarpe eleganti per gli uomini da acquistare in questo momento. E, con l’aiuto di due esperti esperti in calzature di lusso, stai per scoprire cosa fare e cosa non fare delle scarpe eleganti da uomo. Suggerimento: si tratta di qualità e di essere pronti a pagare per questo.
Quale stile di scarpe eleganti fa per te?
Prima di capire cosa aspettarsi da un paio di scarpe a seconda di quanto si è in grado di spendere, è importante eliminare i vari stili prima, poiché non è necessariamente semplice come uscire e prenderne un paio per lavoro o un evento formale. Ogni stile ha i suoi usi e connotazioni.

Scarpe Oxford

Il più formale ed elegante dei modelli di scarpe da abito, la Oxford si distingue per un sistema di pizzo chiuso. Gli occhielli per i lacci delle scarpe si trovano generalmente sui quarti – la parte della tomaia della scarpa che avvolge il tallone e incontra la tomaia (la tomaia della scarpa che copre le dita dei piedi e il collo del piede al centro del piede).
Le scarpe oxford sono quelle che vorresti sicuramente essere visto indossare nella sala riunioni al lavoro. La loro natura formale impartita dal loro sistema di allacciatura chiuso farà sapere agli altri che sai come vestirti e quanto impatto può avere un buon paio di scarpe. Se investi in scarpe Oxford, vorrai spendere il più possibile per ottenere un paio affidabile e duraturo.


Scarpe derby

Stringata in pelle meno formale, la Derby è caratterizzata da quarti con occhielli per i lacci delle scarpe cuciti sopra la tomaia. Questa costruzione è nota come allacciatura aperta, rispetto alla versione chiusa della Oxford. Le scarpe derby possono essere indossate in ufficio senza problemi, anche se se sei più in alto nella gerarchia, ti consigliamo di orientarti maggiormente verso Oxford..

Mocassino

Dalla nappa al mocassino, la scarpa elegante in pelle senza lacci è un’opzione più rilassata e versatile. “Alcuni ragazzi odiano i mocassini. Ma per coloro che non lo fanno, i mocassini sono la scarpa perfetta per quando non puoi pensare a cosa indossare “, afferma Schaerf. “Il fattore senza pizzo fa appello al nostro lato pigro.”

Brogue

Classicamente inglese, la brogue – con la sua patina di pelle traforata – è un’ottima scarpa casual elegante ed è perfetta con un blazer in tweed o una giacca di cotone cerato e jeans o pantaloni chino.
Ben fatto vale la pena
Mentre la maggior parte delle scarpe di lusso costano molti soldi, la loro qualità, maestria e longevità superano di gran lunga il prezzo elevato. “Come per tutto ciò che riguarda la moda, investire in calzature durevoli e senza tempo è la chiave. Un paio di scarpe ben fatte può durare una vita se non generazioni “, afferma Ross Poulakis, fondatore del rivenditore di lusso Harrolds.
E, che tu vada su misura o no, le scarpe eleganti di lusso sono fatte per te. “Le scarpe di alta qualità, se ben calzate, si modellano sul tuo piede nel tempo e forniscono supporto e comfort mentre si indossano”, afferma Nick Schaerf, co-fondatore del negozio di scarpe da uomo di lusso Double Monk.

Modelli economici vs lusso : quali scegliere

“Il guardolo Goodyear, la pittura a mano, la cucitura a mano e le pelli di prima qualità sono tecniche comuni che parlano della maestria che va nella costruzione di calzature di lusso”, dice Poulakis.
Mentre le scarpe esotiche in pelle di coccodrillo e struzzo sono in vendita, la pelle più comune è la mucca, la pelle di vitello pieno fiore e “a volte il cordovan, che viene da un cavallo”, dice Schaerf. “La pelle pieno fiore può essere condizionata e trattata per rimanere morbida ed elastica per decenni.”
Anche il modo in cui la pelle è cucita e guardata è molto importante. “La maggior parte delle scarpe italiane di fascia alta sono cucite alla Blake, costruite per oziare nelle piazze piuttosto che per andare al lavoro o per indossarle diversi giorni alla settimana per anni.”
Ancora in Europa, i calzolai inglesi non possono essere battuti per la robustezza, afferma Schaerf.

Se invece ti servono altre informazioni torna alla home di scarpe da uomo